L'arrivo di un figlio porta con sé un sacco di novità. Ma se è vero che un bambino dà tanto, è altrettanto innegabile che qualcosa la toglie. Prima tra tutte, il sonno. All'inizio piange tutta la notte per la fame, poi — più semplicemente — non ha voglia di andare a nanna. Ed è proprio in quel momento, quello in cui tuo figlio ti chiede: «Me la racconti una storia?», che un genitore viene messo alla prova: una fiaba sentita mille volte non basta, se vuoi davvero mandarlo a dormire, sarà meglio che ti inventi qualcosa di memorabile. È proprio quello che ha fatto Simone Tempia che, dopo mesi di «insonnia forzata» ha capito che per mettere a nanna suo figlio occorreva ingegnarsi e inventare piccole storie di luci, stelle e capitomboli. La giocosa sintesi dei dialoghi di Lloyd si sposa con la fantasia di un Rodari moderno. Il risultato è un libro illustrato lieve e sincero, così magico che si può leggere anche a occhi chiusi.
IllustratorScript writer
TUONO PETTINATO (A.PAGGIARO)TEMPIA Simone