OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Note per una ricerca corretta
< < Indietro

  
Copertina MAGNUS n. - L'UOMO CHE UCCISE ERNESTO CHE GUEVARA, ALESSANDRO EDITORE
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

L'UOMO CHE UCCISE ERNESTO CHE GUEVARA

Editore: ALESSANDRO EDITORE
Collana: MAGNUS

297,50 € 350,00 (-15%)

Disponibilità: più copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Tiratura: 100
Numerate: si
Formato: 350x480
Anno di pubblicazione: 2007
Firma dell'autore: no
Tavole: 169

Descrizione:
L'UOMO CHE UCCISE ERNESTO CHE GUEVARA
Le tavole originali su cui vengono disegnati i fumetti sono di norma discretamente più grandi del formato di stampa definitivo. Oltre alla facilità per gli autori di disegnare particolari di minuscole dimensioni, la riduzione minimizza anche errori ed imprecisioni. Per l'opera di Magnus questo non vale. Il perfezionismo del Maestro, infatti, era tale che i suoi lavori sono sempre stati valorizzati dal grande formato. Ecco dunque che è nata l'idea di proporre un'opera di Magnus "così com'è nata", ovvero in formato 1:1, a dimensione reale. Un'operazione non nuova poiché è già stata realizzata con La valle del terrore ,l'Albo Speciale di Tex, pubblicato anni fa nello stesso formato degli originali. Questo portfolio offre qualcosa in più: grazie alla scansione "in scala di grigio" propone l'opera esattamente com'è. Per la prima volta quindi è possibile vedere il lavoro di un autore, Magnus, nei minimi particolari: il minuzioso tratteggio è visibile tratto per tratto, come pure il riempimento delle zone nere, il collage, il lettering adesivo applicato sul disegno... per la prima volta è possibile vedere tratteggi e retini che nelle precedenti edizioni "comuni" – per quanto curate - erano visibili a malapena, o per nulla. Per non parlare delle numerose "pecette", i pezzetti di carta adesiva bianca incollati sulla pagina già inchiostrata su cui il Maestro apponeva gli ultimi ritocchi. Il portfolio è tratto, per la quasi totalità, dalle tavole originali. Le poche tavole non reperite sono state comunque ricavate dalle pellicole ancora in possesso del fotolito all'epoca della pubblicazione in volume, ed è facile individuarle poiché i neri sono uniformi ed il tratteggio non è visibile. Alcune tavole, poi, non sono spezzabili in due parti, sono troppo grandi per la macchina da stampa pertanto sono state riprodotte intere, con una riduzione minima (attorno al 10%). L'opera è completata da numerosi studi e bozzetti ed alcune bellissime illustrazioni, tutte in grande formato, alcune delle quali inedite. Si tratta quindi di un omaggio mai tributato prima ad un autore di fumetti. E' un omaggio più che meritato… dovuto!
DisegnatoreSceneggiatore
MAGNUS (Roberto RAVIOLA) BiografiaMAGNUS (Roberto Raviola) Biografia

Gallery