OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Nuova Ricerca libera (beta)
< < Indietro

  
Copertina HAARMAN n.0 - HAARMAN, BLACK VELVET
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

HAARMAN

Editore: BLACK VELVET
Collana: HAARMAN

15,00
antiquariato Antiquariato

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 15/03/2012
Formato: 16.5X24
Pagine: 176
Colore: B/n
Caratteristiche: Brossurato
HAARMAN
di Peer Meter e Isabel Kreitz
16,5x24, B, 176 pp, b/n

La storia di uno dei più efferati serial killer del XX Secolo. Tra il 1918 e il 1924, il tedesco Friedrich Haarman uccise ventisette giovani, con cui aveva avuto rapporti sessuali, azzannandoli alla gola e bevendone il sangue. "Haarman" ricostruisce la storia di quello che fu chiamato il moderno "Lupo mannaro" e la cui vicenda scosse alle fondamenta la società tedesca di quegli anni, non solo per le vicinanze che aveva con la polizia (che lo utilizzava come informatore) ma anche perché è un simbolo di quella deriva barbara e bestiale che avrebbe poi avuto la Germania con il nazismo.
Da questo inquietante personaggio, Fritz Lang si ispirò in parte per il capolavoro che diresse qualche anno dopo: "M" Il mostro di Düsseldorf.
]
DisegnatoreSceneggiatore
KREITZ IsabelMETER Peer