OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Note per una ricerca corretta
< < Indietro

  
Copertina ANACANAPANA n.1 - FUMETTO UMORISTICO ITALIANO ED ESTERO, CARTOON CLUB
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

FUMETTO UMORISTICO ITALIANO ED ESTERO

Editore: CARTOON CLUB
Collana: ANACANAPANA - n° 1

6,00

Disponibilità: 2 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Il fumetto umoristico, a strisce o tavole, autoconclusivo o a più ampio
respiro. E questo il territorio di Anacanapana, rivista-contenitore
prodotta dalla Arabella Fumetti che raccoglie autori italiani esordienti
e geni del fumetto quali Geo McManus e George Herriman, qui presenti con
gli esordi dei notissimi Arcibaldo e Petronilla e della surreale serie
Krazy Kat, ed Elzie Chrisler Segar, il papà di Popeye: Anacanapana
presenta per la prima volta le primissime strisce di Thimble Theatre,
datate 1919-1920; nel 1929 nella stessa serie comparirà Braccio di
Ferro.
Nel n.2 di Anacanapana è presente anche un supereroe anni '40, Iron
Skull, di Carl Burgos (che di lì a poco inventerà la Torcia Umana
originale).
Non mancano autori italiani: innanzitutto il Lurko di Fam, che si
trasforma quando mangia la parmigiana, e dello stesso autore il pirata
Capitan Pelota. E poi ancora le Galaxy Sisters di Manu, Sheeppard il
Netturbino Spaziale, Vinus, Il Morto di Fame (parodia dei fumetti neri)
e altri personaggi che accendono sorrisi senza volgarità. A completare
l'offerta di Anacanapana la biografia a puntate dei "Tre
Marmittoni" ed articoli su Tele Capodistria.