OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Nuova Ricerca libera (beta)
< < Indietro

  
Copertina DJUSTINE n. - DJUSTINE - GLI INIZI, EF EDIZIONI
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

DJUSTINE - GLI INIZI

Editore: EF EDIZIONI
Collana: DJUSTINE
Serie: B-BRAND COMIX

ISBN: 977172459530160001

7,41 € 7,80 (-5%)

Disponibilità: 4 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 04/06/2008
Prima di approdare nelle edicole su riviste di fumetti erotici e su volumi monografici la sexy pistolera Djustine creata da Enrico Teodorani era un fumetto 'di culto' che circolava in albi in edizione limitata presso un pubblico di appassionati. Non si trattava propriamente di un fumetto erotico, era invece un horror-western bizzarro dove le scene sexy si limitavano al 'soft' e dove l'ispirazione principale era De Sade (del resto la stessa protagonista è una fusione tra il pistolero Django, dall'omonimo film western all'italiana di Sergio Corbucci, e Justine di De Sade, perfetto archetipo della 'vittima sessuale'). Questo albo raccoglie TUTTE le storie disegnate da Antonio Conversano (giudicate unanimemente il materiale migliore del primo ciclo del personaggio) con in più anche una breve storia completamente inedita, il tutto dietro una splendida cover realizzata appositamente per questo albo da colui che è diventato il copertinista ufficiale del serial: Silvano.

Ecco quello che in passato noti nomi del 'comicdom' italiano avevano scritto di queste storie:

"Leggo Djustine sempre con piacere, ma anche con l'attenzione e il rispetto che merita il personaggio, che io considero uno dei più importanti del fumetto alternativo italiano."
Sergio Bonelli, editore

"…Djustine è un mix tra Django e Justine, incrocio trasversale tra cultura 'alta' e cultura 'bassa', tra il Marchese De Sade e Sergio Corbucci."
Michele Medda, co-creatore di Nathan Never

"…un divertito 'pastiche' che coniuga efficacemente due fra i principali filoni del pop italiano anni '60: lo spaghetti western e il fumetto 'per adulti'."
Luigi Mignacco, sceneggiatore di Mister No

"Non è facile sintetizzare una storia in poche pagine e Teodorani lo fa sempre molto bene."
Gianfranco Manfredi, creatore di Magico Vento

"…geniale incrocio tra il mito western Django e la sadiana Justine…"
Giovanni Arduino, scrittore

"…personalmente apprezzo assai di più Djustine della maggior parte delle cose che vedo."
Moreno Burattini, sceneggiatore di Zagor

"…Teodorani ha saputo dar vita a un fumetto di culto…"
Giuseppe Pollicelli. Critico
DisegnatoreSceneggiatore
CONVERSANO AntonioTEODORANI Enrico