OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Note per una ricerca corretta

Risultato della ricerca

13 Albi

Utilizza i filtri sottostanti per ottenere una ricerca ancora più mirata.

Includi albi non disponibili: No

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

BLU - I COLORI DEL FUTURO

Editore: COMICON EDIZIONI
Collana: FUTURO ANTERIORE - n° 6
ISBN: 9788888869209

5,95 € 7,00 (-15%)

Disponibilità: 4 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Formato: 21X20
Pagine: 48
Colore: colori
Caratteristiche: brossura
Come saranno i fumetti del futuro? Undici fantastiche storie a fumetti



Oggi sappiamo (forse) cosa sono i fumetti. Ma come si evolveranno nei prossimi anni? Come verranno realizzati? Chi saranno i loro autori? Quali tematiche saranno rappresentate? O, addirittura, esisteranno ancora? Rispondono gli undici autori selezionati per l'edizione 2007 di Futuro Anteriore, come sempre in collaborazione con il Centro Fumetto Andrea Pazienza: Armin Barducci, Duccio Boscoli, Claudio Corrias, Francesca Follini, Rocco Lombardi, Simon Panella, Hannes Pasqualini, Emanuele Rosso, Giulia Sagramola, Andrea Scoppetta, Tuono Pettinato. Ognuno di loro ha realizzato appositamente per Napoli COMICON un fumetto in cui rappresenta un possibile futuro del fumetto.
PagTitoloNoteDisegnatore
3MA GLI ANDROIDI SOGNANO IN BALLONS ELETTRICI? PETTINATO Tuono
6IL PIANETA BLU LOMBARDI Rocco
9DURO A MORIRE PASQUALINI Hannes
12COMIC-MATITA SAGRAMOLA Giulia
15OGNI VOLTA BOSCOLI DUCCIO
18YOU ARE CONNECTED BARDUCCI Armin
21LE AVVENTURE DI SUPER LUCA CORRIAS Claudio
24DOWNLOAD FOLLINI Francesca
27ALL FOR CLOSURE PANELLA Simon
30SE UN GIORNO TUTTI LEGGESSERO FUMETTI, L'ENIGMISTICA DOVREBBE ADEGUARSI? ROSSO Emanuele
33TRUE LEGEND SCOPETTA Andrea
36 GLI AUTORI 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

ANIMALS

Editore: CONIGLIO EDITORE
Collana: ANIMALS - n° 13

5,10 € 6,00 (-15%)
antiquariato Antiquariato

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 03/06/2010
ANIMALS
N.13
19,7x26,5, S, 100 pp, col.

In edicola il numero 13 di «ANIMAls», la rivista di letteratura disegnata diretta da Laura Scarpa. Fumetti, storie, la vita e nient'altro per lettori vecchi e nuovi, amanti dei comics classici e del graphic novel, dell'illustrazione d'autore e della letteratura, attenti ai cambiamenti e al presente. In questo numero, la politica e la realtà viste attraverso il fumetto. Si parlerà della strage di piazza Fontana, delle vicende d'Ungheria del '56, delle Brigate Rosse. In cartellone new entry e vecchie conoscenze, tra cui lo scrittore Serge Quadruppani, Anne Baraou, Fanny Dalle-Rive, Filippo Scòzzari, che firma anche la copertina, e Pino Creanza.
PagSerieN.oTitoloNoteDisegnatoreSceneggiatore
1   COPERTINASCOZZARI Filippo Biografia 
22  FERENCVAROS, BELLA SQUADRA SCOZZARI Filippo Biografia 
35  MICHELE ROMANZO BARAOU AnneDALLE RIVE Funny
70JUJU' MIMI' FEFE' SHASHA'5  VIVES BastienDE RAPHELIS Alexis
79  SLEEPING DEAD BARDUCCI Armin 
86CAIRO BLUES5FAWNIIS CREANZA Pino 
90TOBY3LA SCUOLA DEL BASTONEPRIMA PARTEPANACCIONE Gregory 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

TRE RACCONTI DI ALDA TEODORANI

Editore: CUT UP PUBLISHING
Collana: VIE EN ROUGE
ISBN: 9788895246017

4,16 € 4,90 (-15%)

Disponibilità: 5 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Formato: 14x20
Pagine: 80
Colore: b/n
Caratteristiche:
Una donna che ogni giorno attende pazientemente il tramonto per uscire in strada, lontano dalla luce, a cercare nuovi incontri: uno sguardo, un contatto fuggevole, un breve sorso di vita. Un ragazzo che si lascia dietro il peso della colpa e trova rifugio nelle profondità del sottosuolo, in compagnia di un popolo di reietti. Un musicista tormentato dal rumore che vaga per il mondo nel tentativo di costruirsi un cielo, pulito e armonioso come la musica delle sfere. Tre storie sospese tra l'orrore più cupo e la dolcezza del surreale.

Alda Teodorani è tra le più note scrittrici noir italiane. Dall'esordio all'inizio degli anni Novanta è stata al centro della scena italiana del romanzo di genere: dalla fondazione del Gruppo 13, in cui militava con Lucarelli, Fois, Machiavelli, al movimento della Gioventù Cannibale, alla nascita della corrente Neo-Noir. Con Cut Up Publishing ha pubblicato Belve, Sesso col coltello, Le Radici del male, Quindici desideri. Dai suoi racconti sono stati tratti film, opere teatrali, fumetti. Insegna alla Scuola Internazionale di Comics di Roma.

Illustrato da Armin Barducci, Lorenzo Pasqua, Hannes Pasqualini
DisegnatoreSceneggiatore
BARDUCCI ArminTEODORANI Alda
PASQUA Lorenzo 
PASQUALINI Hannes 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

Etakan Api The Evergreen Hunter

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: ETAKAN API EVERGREEN HUNTER
ISBN: 9788890576546

10,20 € 12,00 (-15%)

Disponibilità: 5 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Formato: 17X24
Pagine: 128
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
Etakan Api è un Evergreen Hunter, un cacciatore e terminatore di "cose già viste". Ogni qualvolta che uno stereo- tipo appare nel mondo terreno, appare lui e gli dà il giusto riposo.
Etakan Api The Evergreen Hunter è anche un'avventura nei meandri della narrazione e nella decontestualizzazio- ne del mezzo fumetto stravolgendo tutte le regole di composizione di una storia.
Etakan Api The Evergreen Huner vanta un remake del fumetto nello stesso fumetto, libertà d'espressione e lieti momenti di nonsense. Etakan Api The Evergreen Hunter è un fumetto contemporaneo che non è stato disegnato.

Armin Barducci: maestro di pittura, docente di fumetto, teatrante visivo. Vive ed opera a Bolzano. Ha col- laborato alla realizzazione di vari festival: Bezè Bedè, l'area Self a Lucca Comics & Games con le corrispettive Comic Battle, Bolzano Comics 2009 e Festival ArtMaySound 2010-2011. Cofondatore del progetto collettivo Monipodio! ed autore di GIUDA (Geografical Istitute of Unconventional Drawing Arts). Ha esposto in Ger- mania, Danimarca, Svizzera, Libano, Svezia, Stati Uniti, Macedonia, Polonia, Spagna, Bosnia.

Roman Leitmotiev: nasce a Linz (Austria) nel 1968 e muore a Tortona (Italia) nel 2007. Scrittore, sceneg- giatore e poeta. Ha pubblicato "Nonnulla" e "Bimbi Limbi" (raccolte di disegni) con Underkraut Edizioni, "Postmortem Antology (raccolta di racconti brevi), "Primo Conato" (romanzo di formazione) con la Phantom Organisation e "Iceman Total Gore" (frasi umoristiche) con Revival Reality Show.
AllegatoLink
DisegnatoreSceneggiatore
BARDUCCI ArminLEITMOTIEV Roman

Gallery

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

G.I.U.D.A. n°2 Geographica Institute of Unconventional Drawing Arts

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: G.I.U.D.A. - n° 2
ISBN: 9788890576522

8,50 € 10,00 (-15%)

Disponibilità: 4 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Nel secondo numero, gli ospiti inconsapevoli delle mappe visive del gruppo coordinato da Gianluca Costantini sono i preraffaelliti. I giovani inglesi insieme a Dante Gabriel Rossetti, figlio di un carbonaro italiano in esilio, crearono in epoca vittoriana un mondo osteggiato dalla critica d'arte tradizionale, fatto non solo di scelte stilistiche, che partivano da una forte consapevolezza del rapporto tra rappresentazione e simbolismo, ma anche di poesia, di letteratura e soprattutto delle vite stesse dei suoi protagonisti. Sulle biografie degli artisti, sul loro essere una geografia sentimentale che spesso ha composto destini intrecciati, si sono concentrati i disegnatori di Giuda. William Morris, che fu intenso artigiano della tappezzeria e socialista della prima ora insieme alla figlia di Marx, lo stesso Rossetti, poeta prima che pittore, dedito al laudano e alle donne, gli artisti e le artiste dell'epoca si incontrano nelle pagine della rivista preavanguardistica Giuda per parlarsi attraverso il linguaggio del fumetto.

Oltre al progetto collettivo sui preraffaelliti, è possibile leggere il secondo episodio di Piccola Gerusalemme (disegno Mennillo, testo Stamboulis) sulla storia e le storie di Salonicco, e di Ernesto (Ciro Fanelli). L'ospite del numero è invece la disegnatrice serbo – canadese Nina Bunjevac con una storia dal forte impatto visivo e di impronta autobiografica sul suicidio del padre.
Link
DisegnatoreSceneggiatore
Barducci ArminStamboulis Elettra
Costantini GianlucaBiografia 
Fanelli Ciro 
Bunjevac Nina 
Lombardi Rocco 
Mennillo Angelo 
Socal Alice 
Rebotti Robert 

Gallery

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

GEOGRAPHICA INSTITUTE UNCONVENTIONAL DRAWING ARTS

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: G.I.U.D.A. - n° 3
ISBN: 9788890576584

8,50 € 10,00 (-15%)

Disponibilità: 5 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/11/2011
Formato: 20 x 26,5 cm
Pagine: 64
Colore: b-n
Caratteristiche: brossurato
CHUCK, IL PERSONAGGIO BANDITO DAL TELEFILM HAPPY DAYS, TORNA E, DALLE PAGINE DI G.I.U.D.A., DIRIGE E ISPIRA UNA SERIE DI NUOVI EPISODI, AMBIENTATI IN UNA MILWAUKEE CHE DA STERILE SET TV, APPARE ORA COME LA CITTÀ DELLA FRAGILITÀ E DEL DISINCANTO.

L'ombra di Chuck Cunningham torna e reclama vendetta sulle pagine del terzo volume di G.I.U.D.A. Ispirati dagli eroi di quella apparentemente innocua mitologia catodica che è Happy Days, i disegnatori di G.I.U.D.A. compongono un mosaico di brevi narrazioni illustrate, dal titolo "Milwaukee mi ha rubato", che smascherano e svelano i tratti nascosti dei protagonisti. Eliminata l'aura sterile della finzione televisiva, i nuovi interpreti della serie tv non vivono più la spensierata quotidianità dell'easy-life americana, ma appaiono come attori di seconda fila, malinconici e crudeli. Spettatori del destino cui vanno incontro Fonzie, Richie, Potsy, Ralph e tutti gli altri sono due indigeniamericani, padre e figlio, eredi della cultura primigenia dell'America, che in un dialogo da teatro dell'assurdo, tra battute sospese e piccoli conflitti domestici, sembrano essere gli unici in grado di poter afferrare il senso della realtà: "Tante cose sembrano non esistere. Ma invece esci, e te le incontri. E ti cambiano la vita", conclude uno dei personaggi.

Completano il volume le incisioni dal forte accento simbolista dell'artista belga Frederic Coche; la terza parte di "Ernesto" storia visionaria disegnata da Ciro Fanelli e il nuovo capitolo di "Piccola Gerusalemme" disegnata da Angelo Mennillo su sceneggiatura di Elettra Stamboulis. Chiude Tracciamenti con la serie di illustrazioni "work-in-fabric".
AllegatoLink
DisegnatoreSceneggiatore
Barducci ArminStamboulis Elettra
Costantini GianlucaBiografia 
Fanelli Ciro 
Coche Frederic 
Lombardi Rocco 
Mennillo Angelo 
Socal Alice 
Rebotti Robert 
Monti Eugenia 
PELLIZZON Nicolo 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

GEOGRAPHICA INSTITUTE UNCONVENTIONAL DRAWING ARTS

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: G.I.U.D.A. - n° 4
ISBN: 9788897980049

8,50 € 10,00 (-15%)

Disponibilità: 3 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/03/2013
Formato: 20 x 26,5 cm
Pagine: 64
Colore: b-n
Caratteristiche: brossurato
DA ALIGHIERO BOETTI AL MULLAH OMAR, ATTRAVERSO LA STRETTA GOLA DEL KHYBER PASS. IL RACCONTO DEGLI AUTORI/DISEGNATORI DI G.I.U.D.A. ATTRAVERSA L' ANTICO PASSO MAI COMPLETAMENTE PACIFICATO SUL CONFINE CHE TAGLIA IN DUE LA TERRA DEI PASHTUN.

Per attraversare la Linea Durand – così è chiamato il confine tra Afghanistan e Pakistan – occorre percorrere la stretta gola del Khyber Pass. È un antico passo disputato, conteso, mai completamente in pace, incorporato in imperi e stati e sempre sfuggito al controllo anche delle massime potenze. Itinerario imprescindibile degli eserciti alla conquista dei tesori dell'Hindustan, cerniera tra le civiltà euro-asiatiche e quella indiana, il Khyber Pass è la via che unisce e divide Kabul e Peshawar. Per raccontarne la storia secolare, i disegnatori e autori di G.I.U.D.A. scelgono di farsi accompagnare lungo la via da Alighiero Boetti, l'artista italiano le cui mappe in forma di arazzo, oggi esposte nei maggiori musei del mondo, furono realizzate dalle ricamatrici di Kabul. Nei giorni immediatamente successivi all'invasione sovietica dell'Afghanistan, Alighiero Boetti è costretto ad abbandonare la capitale afghana per trasferire la produzione degli arazzi oltre confine. Inizia quindi un viaggio durante il quale Boetti non potrà fare a meno di confrontarsi con quel paesaggio aspro e livido che è stato testimone silenzioso della vita di guerrieri, traditori, poeti, di antichi e nuovi profeti. Gli uomini delle tribù patane del Khyber Pass controllano dalle alture il passaggio della lunga colonna di profughi. I fucili non servono solo a fare scena.

Completano il quarto volume, "Antoine Doinel", l'omaggio alla celebre sequenza finale de I 400 Colpi di Francois Truffaut disegnato da Mara Cerri e Magda Guidi e il quarto episodio di "Ernesto", storia allegorica senza lieto fine disegnata da Ciro Fanelli. Concludono il volume il nuovo capitolo di "Piccola Gerusalemme", storia disegnata da Angelo Mennillo su sceneggiatura di Elettra Stamboulis, dedicato alla città di Salonicco, terra di incontri e scontri tra l'oriente e l'occidente, e "Iz Catalog Ex Area" la galleria delle illustrazioni a matita di Liliana Salone, magnifici rebus disegnati da un'immaginazione labirintica.
AllegatoLink
DisegnatoreSceneggiatore
Barducci ArminStamboulis Elettra
Costantini GianlucaBiografia 
Fanelli Ciro 
Cerri Mara 
Lombardi Rocco 
Mennillo Angelo 
Socal Alice 
Monti Eugenia 
PELLIZZON Nicolo 
Salone Liliana 
Guidi Magda 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

Macchina Suprema

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: MACCHINA SUPREMA
ISBN: 9788890576591

12,75 € 15,00 (-15%)

Disponibilità: 4 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Formato: 20 x 26,5 cm
Pagine: 84
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
MACCHINA SUPREMA, UN MODERNO MYSTERY PLAY A FUMETTI.
SOSPESA IN ATMOSFERE BIZANTINE FIN-DE-SIÈCLE, LA VICENDA SI SNODA IN UNA SORTA DI FEUILLETON METAFISICO CHE, FRA TEATRALI COLPI DI SCENA E VISIONI MISTICHE, SPROFONDA NELLA FOLLIA E IN UNA BEFFARDA AMBIGUITÀ.

Il nuovo graphic novel di GIUDA Edizioni è un fascinoso volume firmato da Gianluca Costantini, Pasquale "Squaz" Todisco, Armin Barducci, su sceneggiatura di Giovanni Barbieri. I tre autori diversissimi tra loro nello stile grafico, mettono il loro segno al servizio di una vicenda in cui si esplora proprio la ricerca del significato e del senso nei segni e nelle cose, in una rilettura psicanalitica dei mystery play medievali.

Nell'originale plot di Giovanni Barbieri gli ingredienti ci sono tutti: l'abbandono, il ritorno, le strane alchimie del sogno che diventa vita, la vita che diviene sogno, specchi che si infrangono e fanno emergere disegni più reali della realtà. Questo materiale evocativo è tenuto insieme coerentemente dalla presenza di vari livelli linguistici e narrativi.

La vicenda vede il protagonista Milos alla ricerca di un'unica legge suprema per la lettura del mondo. Insegue un ordine supremo, una via di cui non intravediamo i confini, ma che rimanda alle ricerche olistiche e assolute. Ma in questa storia di assoluto sembra esserci solo l'amore, che abbandona, illude, ritorna e si nasconde. E porta a follie perpetue o intermittenti. Di cui vediamo i segni sui muri e sui corpi. Un romanzo romantico, che si compone di diversi stili perché è composto di diverse materie, che solo prendendo forma rappresentata in diversi registri visivi poteva trovare completezza.

Citando Erasmo, Elettra Stamboulis nella postfazione-bugiardino avverte i lettori che Macchina Suprema non è un libro "per le scimmie ammantate di porpora o gli asini vestiti con la pelle del leone, ma per gli arcifolli guardatori, per coloro che sanno che la stessa vita si deve alla medesima dea, Follia".
Uomo avvisato…
Allegato
DisegnatoreSceneggiatore
COSTANTINI GianlucaBiografiaBarbieri Giovanni
Squaz Biografia 
Barducci Armin  
Ausonia  

Gallery

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

WONDERLAND - Quando Alice se ne andò

Editore: NPE - NICOLA PESCE EDITORE
Collana: NUVOLE IN TEMPESTA - n° 2
ISBN: 9788897141013

10,12 € 11,90 (-15%)

Disponibilità: 7 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Un viaggio nel paese delle meraviglie, Alice però non ci farà da guida: questa volta siamo soli a incontrare i personaggi che hanno arricchito l'immaginazione di svariate generazioni. Dieci storie in cui si narra cos'è accaduto ai principali comprimari del celebre romanzo di Carroll dopo che la sua protagonista è riuscita a fuggire.
DisegnatoreSceneggiatore
FORTUNATO AlessioBARTOLI Lorenzo
TUONO PETTINATO 
NIGRAZGAROTA Davide
SPANO Cristina 
LRNZ 
BARDUCCI Armin 
SILVERI FrancescaLEOMACS
TRAMUTOLI MargheritaUZZEO Mauro
ROSSI EDRIGHI Federico 
PONCHIONE Sergio 
MELARANCI Elisabetta 
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

IL CAPORALISSIMO

Editore: Q PRESS
Collana: ANSER - n° 1
ISBN: 9788895374055

5,86 € 6,90 (-15%)

Disponibilità: 2 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
In un futuro prossimo, quando l'umanità si sarà autodistrutta, saranno alcune specie di pennuti a dominare il pianeta
DisegnatoreSceneggiatore
BARDUCCI ArminPERUZZO Giuseppe
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

SOSPESO

Editore: TUNUE
Collana: SOSPESO
Serie: PROSPERO'S BOOKS
- n° 88
ISBN: 9788867902552

14,45 € 17,00 (-15%)

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Un ragazzino di periferia vittima dei bulli della scuola e in preda alle prime turbe ormonali per una compagna di classe, incompreso dai genitori e con un unico amico, sfigato come lui. Questo è Marty. Almeno fino a che un giorno non scopre di riuscire a mettere in pausa tutto il mondo circostante. E non è l'unica magia che realizza di poter fare: può anche picchiare a distanza qualcuno e perfino volare.
Ha dei poteri, come i personaggi dei fumetti, e cercherà in maniera confusa di utilizzarli per migliorare la propria esistenza, ma non è destinato ad avere vita tranquilla. La miscela di frustrazione, rancore e onnipotenza che lo anima è un cocktail esplosivo che lo condurrà a un crescendo di atti sempre più inconsulti, rivelatori del suo stato mentale ormai non più connesso con la realtà. Salati e Barducci ricorrono agli strumenti della cultura pop per comporre un ritratto di disperazione giovanile e mostrarci la disgregazione di una psiche angosciata.
DisegnatoreSceneggiatore
BARDUCCI ArminSALATI Giorgio

Conserva i tuoi fumetti

Sono disponibili buste con adesivo, cartoncini, magic card box, scatole per tutti i fumetti: comics, manga, bonelli, etc.
Vedi gli articoli