Libro OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo omaggio
Note per una ricerca corretta

Catalogo

Editore:
Includi albi non disponibili: No
Pagina 1 di 3: 1 2 324 Albi
filtra su numero
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

ACQUE RIE

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: ACQUE RIE
ISBN: 9788897980094

3,00

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/03/2013
Formato: 15X21
Pagine: 20
Colore: b-n
Caratteristiche: Spillato
Il breve libro-catalogo, con un testo critico di Alberto Zanchetta, rappresenta il punto d'arrivo del progetto di residenza d'artista della giovane disegnatrice Elena Guidolin, vincitrice del concorso nazionale Reality Draws, selezione di giovani artisti fumettisti emergenti.
Il confronto con la città di Perugia e le sue suggestioni, ha dato vita ad un'emozionante serie di disegni che, letti in sequenza, vanno a comporre un fascinoso graphic novel ambientato nella medioevale città umbra. Perugia filtrata attraverso lo sguardo di una fumettista di realtà. Atmosfere sapide e vibranti ricche di pause ed accellerazioni, graffianti e materiche. Scorci reali, pioggia, vento, rumori: memoria e contingente si avvicendano in atmosfere notturne per un bianco e nero immediato ma al contempo evocativo di sensazioni reali e misurabili con cui il lettore riesce a confrontarsi. Visioni a libera interpratazione per un interlocutore immaginario e reale al contempo.

L'artista Elena Guidolin (Vicenza 1985), laureata in DAMS Arte, frequenta l'Accademia di Belle Arti di Bologna (Linguaggi del Fumetto). Segnalata al concorso Perdersi aů promosso da Flashfumetto (Bologna); è vincitrice del concorso Reality Draws 2012. Vive e lavora a Bologna.
Link
Disegnatore
Guidolin Elena
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

L'AMMAESTRATORE DI ISTANBUL

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: AMMAESTRATORE DI ISTANBUL

10,50 € 15,00 (-30%)
esaurito Fuori catalogo

Disponibilità: 3 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 01/11/2013
Un viaggio alla scoperta dell'intellettuale ottomano Osman Hamdi Bey nella moderna Istanbul, mentre nel Libano infuria l'ennesima guerra. Graphic Novel e diario di viaggio a fumetti, L'ammaestratore di Istanbul permette di scoprire la vicenda del pi¨ importante pittore figurativo di tradizione islamica, il primo a rappresentare le donne in modo naturalistico. Orientalista d'Oriente, Osman Hamdi fu anche archeologo, politico e fondatore delle pi¨ importanti istituzioni culturali passate poi alla Turchia. La narrazione diaristica, che segue anche le vicende personali dei due autori, Ŕ un raffinato ridisegnare i bordi di un Oriente pi¨ creato dall'Occidente che realmente esistito: cosý l'altro personaggio presente nel libro e che apre la storia Ŕ Edward Said, che ovviamente non conobbe Hamdi, ma il fumetto permette di immaginare questo impossibile incontro.
Link
DisegnatoreSceneggiatore
Gianluca CostantiniElettra Stamboulis
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

IL BENEFICIO DELL'INVENTARIO

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: BENEFICIO DELL'INVENTARIO
ISBN: 9788897980100

10,00

Disponibilità: 7 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 25/10/2013
Formato: 16,8 x 24 cm
Pagine: 48
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
Ritrovato dopo anni di oblio, "Il Libro di Inventario della Collezione Friedrich" fu redatto nei primi anni del Novecento per catalogare e stimare il valore dei beni appartenuti al pittore più celebre del romanticismo tedesco, Caspar D. Freidrich. Stravagante collezionista, l'artista raccolse e organizzò una personale wunderkammer nella residenza di Greifwalder Oie. Compongono l'in- ventario innumerevoli oggetti e enigmatici documenti: frammenti di carte geografiche, piante officinali, reperti archeologici, miniature e monili, unguenti e veleni, ritratti di amici, nemici e sconosciuti. Tutti collocati con minuziosa perizia in teche di legno, le raccolte appaiono come rebus indecifrabili, capitoli di una personale enciclopedia in cui si intrecciano memoria personale e ricerca storica. Liliana Salone ricostruisce con disegni a matita, dettagliati e al contempo sintetici, in 36 tavole illustrate l'intero catalogo dei reperti, riaccendendo con malinconica fascinazione il ricordo delle cose perdute.
AllegatoLink
Disegnatore
Liliana Salone
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

CAIRO BLUES

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: CAIRO BLUES
ISBN: 9788897980070

12,00

Disponibilità: 3 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/03/2013
Formato: 15 x 21 cm
Pagine: 90
Colore: colore
Caratteristiche: Brossurato
L'amore per Il Cairo e per l'Egitto Ŕ alla base di Cairo Blues, opera al confine tra graphic journalism e reportage illustrato che si propone di raccontare i fermenti della societÓ egiziana partendo da micro-storie, in ossequio a quell' amore per il dettaglio che cifra stilistica del lavoro di Pino Creanza. Il tratto realistico del disegno costruisce sequenze quasi fotografiche in cui si animano i protagonisti di storie istantanee e poetiche. Dando volto e voce alle diverse comunitÓ e anime della capitale egiziana, Creanza offre un resoconto visivo e narrativo immediato, "crudo", della societÓ egiziana in cui non mancano i toni malinconici e stonati tipici dello stile "blues", dato dalla profonditÓ della linea, dall'attenzione all'inquadratura e dal tono poetico del racconto. Adatto ad un pubblico che va dai ragazzini agli adulti il fumetto riesce con grande sintesi a cogliere gli elementi di contraddizione, cartografando le pulsioni nascoste nella societÓ dell'Egitto contemporaneo che appare invece attraverso questa mosaico di storie un pezzo della realtÓ comprensibile, attuale, con visi e occhi.

Pino Creanza (Altamura, 1958). Ingegnere di professione, lavora nell'ambito della promozione dell'innovazione tecnologica. Tuttavia i suoi interesse spaziano dai fumetti alla scrittura, all'illustrazione, alle arti visive in genere. Pubblica regolarmente su Frigidaire e XL di Repubblica. Oltre a pubblicare illustrazioni e storie brevi per Frigidaire, Mondo Mongo, Dinamite, Il Manifesto, Ŕ possibile leggere online sul suo blog www.sillytragedies.it le strisce e le tavole del Prof Knox e della coppia Gino e Sberla.
AllegatoLink
Disegnatore
CREANZA Pino
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

CAMPANA - II Edizione

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: CAMPANA
ISBN: 9788897980179

13,00

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/05/2014
Formato: 17 x 24 cm
Pagine: 80
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
IN OCCASIONE DEL centenario dell'edizione Ravagli
dei Canti Orfici ESCE LA II EDIZIONE DEL ROMANZO GRAFICO
DI UNO DEI POETI PIÙ GRANDI, E MALEDETTI,
DEL NOVECENTO ITALIANO, DINO CAMPANA.

Grazie ad attente ricerche bibliografiche, studio delle corrispondenze e viaggi nei luoghi in cui Dino Campana visse e operò, Simone Lucciola e Rocco Lombardi costruiscono un'opera di raffinata fattura, riportando all'attenzione degli appassionati del fumetto e della poesia, la controversa figura dell'autore dei Canti Orfici, protagonista di un intesa quanto sofferta esistenza umana e autore delle più intense liriche della letteratura italiana.

Proprio l'opera poetica di Campana - nel libro sono riproposti numerosi estratti delle sue più celebri poesie - è al centro dell'originale rappresentazione visiva che i due autori sono riusciti ad ottenere, alternando il tratto plastico e pulito di Simone Lucciola a quello visionario di Rocco Lombardi, che tratta le tavole come fossero incisioni. È splendidamente ricostruita in questo modo, la tensione figurativa e simbolista dell'opera poetica di Dino Campana, con rimandi continui dalle figure evocate nei versi ai luoghi visitati, agli incontri e scontri che il poeta ebbe, sia nella vita sentimentale che in quella culturale, alle opere di artisti che egli vide e da cui trasse ispirazione.

"È un fiume che scorre questo brulicare d'immagini e di testi. Disegnato, ma a volte scavato, nel bianco della pagina. La storia a fumetti di Dino Campana.", così nell'introduzione Paolo Pianigiani, studioso e profondo conoscitore dell'opera di Dino Campana, descrive l'omaggio di Lucciola e Lombardi a chi trovò nella poesia, l'unica, infinita, giustificazione alla vita. Con contribuiti di: Gabriel Cacho Millet e Giampiero Neri.
AllegatoLink
Disegnatore
Rocco Lombardi
Lucciola Simone
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

COSTURE

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: COSTURE
ISBN: 9788897980025

7,20 € 8,00 (-10%)
esaurito Fuori catalogo

Disponibilità: 2 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/03/2013
Formato: 15 x 21 cm
Pagine: 50
Colore: Colore
Caratteristiche: Brossurato
ILLUSTRAZIONI RETICOLARI INTRECCIATE CON IL FILO SOTTILE DELLA POESIA, DOVE L'ELEGANZA SCARNA DEL DISEGNO SI FA METRICA DELLO SGUARDO.

I brevi componimenti di TRACCIAMENTI trasformano la parola in disegno. Le simmetrie visive si riflettono in spunti poetici. Suggerite da un'emozione o dal ricordo, le illustrazioni reticolari assumono la forma dei cartamodelli da sartoria; sono costruite con eleganti geometrie grafiche e sono fatte per essere guardate e contemplate.

I progetti sartoriali rivelano aspetti controversi ed evocativi dell'abito. Contrapponendosi all'estetica seduttiva della moda, gli abiti immaginati dall'autrice e designer friulana descrivono una serie di gabbie emotive e culturali dentro cui il corpo finisce per smaterializzarsi. Cartamodelli come calligrammi della memoria e metafora visiva del presente.

TRACCIAMENTI ha studiato architettura allo IUAV di Venezia e illustrazione alla Parson's School di New York. Dal 2010 fa parte dei disegnatori che compongono la rivista G.I.U.D.A. Vive a Udine.
AllegatoLink
Disegnatore
Tracciamenti
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

Dalle tane

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: DALLE TANE
ISBN: 9788890576539

8,00

Disponibilità: 5 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Formato: 15Î21
Pagine: 52
Colore: Colore
Caratteristiche: Brossura
Marina si aggira con quaderni di mille misure per catturare le sue prede. Ma è questione di un attimo, il tempo di imprimere il loro guizzo sul foglio, e poi le lascia libere di tornare nelle tane a condurre la loro esistenza misteriosa. Un albo di illustrazioni inafferrabili, una raccolta di impronte appena evase.
Non lo sai cosa c'è nelle tane, non prima di averlo visto. Delle volte non ti accorgi neanche che c'è una tana, ti sembra solo un mucchio di terra in mezzo al prato, una spaccatura nel tronco di un albero, un altro foro nella roccia. Poi però, se hai pazienza di far passare l'inverno, ti accorgi di un naso che spunta o di un battito d'ali e capisci che lì ci sono delle tane con degli abitanti dentro.

Marina Girardi è nata in provincia di Belluno nel 1979. Ha frequentato il corso di Fumetto e Illustrazione dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. Nel 2008 vince il premio Komikazen, Festival di fumetto di realtà di Ravenna, con il progetto del libro a fumetti Kurden people, pubblicato l'anno successivo da Comma 22. Per la stessa casa editrice nel 2010 realizza il volume Appennino. Illustra, scrive canzoni, disegna coi bambini nelle scuole e dipinge in strada il sabato.
Poi la domenica si trasforma in albero e va a crescere sulle montagne.
AllegatoLink
Disegnatore
Girardi Marina
  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

Egitto senza piramidi

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: EGITTO SENZA PIRAMIDI
ISBN: 9788890576553

3,00

Disponibilità: 5 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Formato: 15X21
Pagine: 16
Colore: Colore
Caratteristiche: Spillato
Un catalogo per approfondire le problematiche della Primavera Araba in Egitto. I testi di Elettra Stamboulis su Magdy El Shafee e Pino Creanza aiutano a capire attraverso il fumetto i motivi della rivolta e la situazione attuale di un paese complessso e stravolto dalla rivoluzione.
Il catalogo è stato stampato in occasione della mostra tenutasi al Festival Adriatico Mediterraneo di Ancona.

Elettra Stamboulis (Bologna, 1969) vive e lavora a Ravenna. Socia fondatrice di associazione Mirada, si occupa di progettazione culturale, curatela e organizzazione di eventi espositivi. In particolare in particolare ha curato le mostre di Marjane Satrapi, Joe Sacco, Danijel Zezelj, e altri importanti autori del fumetto internazionale e nazionale. Molti di questi eventi espositivi sono stati ospitati in altre città europee e ha partecipato a numerose conferenze di festival europei (recentemente Rénnes, San Pietroburgo e Londra). Cura il Festival Internazionale del fumetto di realtà "Komikazen", che si tiene ogni anno a Ravenna.
Come sceneggiatrice per il fumetto ha collaborato con numerosi autori ed ha scritto il testo per le graphic novel "L'ammaestratore di Istanbul" (Bologna, 2008) e "Officina del macello" (Venezia,2009). Suoi articoli sono comparsi in numerose riviste di settore e cataloghi. Ha pubblicato due raccolte di poesie in edizione limitata.
AllegatoLink
Disegnatore
CREANZA Pino
El Shafee Magdy

Gallery

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

Etakan Api The Evergreen Hunter

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: ETAKAN API EVERGREEN HUNTER
ISBN: 9788890576546

12,00

Disponibilità: 3 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Formato: 17X24
Pagine: 128
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
Etakan Api è un Evergreen Hunter, un cacciatore e terminatore di "cose già viste". Ogni qualvolta che uno stereo- tipo appare nel mondo terreno, appare lui e gli dà il giusto riposo.
Etakan Api The Evergreen Hunter è anche un'avventura nei meandri della narrazione e nella decontestualizzazio- ne del mezzo fumetto stravolgendo tutte le regole di composizione di una storia.
Etakan Api The Evergreen Huner vanta un remake del fumetto nello stesso fumetto, libertà d'espressione e lieti momenti di nonsense. Etakan Api The Evergreen Hunter è un fumetto contemporaneo che non è stato disegnato.

Armin Barducci: maestro di pittura, docente di fumetto, teatrante visivo. Vive ed opera a Bolzano. Ha col- laborato alla realizzazione di vari festival: Bezè Bedè, l'area Self a Lucca Comics & Games con le corrispettive Comic Battle, Bolzano Comics 2009 e Festival ArtMaySound 2010-2011. Cofondatore del progetto collettivo Monipodio! ed autore di GIUDA (Geografical Istitute of Unconventional Drawing Arts). Ha esposto in Ger- mania, Danimarca, Svizzera, Libano, Svezia, Stati Uniti, Macedonia, Polonia, Spagna, Bosnia.

Roman Leitmotiev: nasce a Linz (Austria) nel 1968 e muore a Tortona (Italia) nel 2007. Scrittore, sceneg- giatore e poeta. Ha pubblicato "Nonnulla" e "Bimbi Limbi" (raccolte di disegni) con Underkraut Edizioni, "Postmortem Antology (raccolta di racconti brevi), "Primo Conato" (romanzo di formazione) con la Phantom Organisation e "Iceman Total Gore" (frasi umoristiche) con Revival Reality Show.
AllegatoLink
DisegnatoreSceneggiatore
BARDUCCI ArminLEITMOTIEV Roman

Gallery

  
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

FINESTRE SULL'OCCIDENTE

Editore: GIUDA EDIZIONI
Collana: FINESTRE SULL'OCCIDENTE
ISBN: 9788897980087

15,00

Disponibilità: 3 copieACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Sfoglia il libro
Data di uscita: 01/03/2013
Formato: 21 x 29,7 cm
Pagine: 76
Colore: b-n
Caratteristiche: Brossurato
Nella Mosca dei giorni della Perestrojka, Ilia, Sergei, Boris e Larissa si riuniscono intorno ad un pasto ed una bottiglia di vodka per raccontarsi storie. Prende cosý vita un decameron
moscovita: mentre fuori imperversa la tempesta di un mondo che va in pezzi, i quattro protagonisti si proteggono con la narrazione e l'ironia dei racconti. Si ricrea ogni volta un
mondo che si sviluppa in una tormentata nostalgia dove le immagini diventano simboli e il tratto di Ra¨l trova carne per la sua traccia, trattando ogni capitolo con tecniche originali che
sorprendono per audacia e bellezza.

Le voci dei narratori si susseguono nella notte. Si racconta: perchÚ siamo diventati cristiani? E poi con un salto che dimentica consapevolmente vari secoli ecco una storia di amore, poesia e calcolo differenziale. E per non affogare nel melodramma, una storiella, di quelle sovietiche. Quelle che fanno ridere fino alle lacrime. E poi? Poi arriva Napoleone, virtuoso e manierista nella linea. Cavalli barocchi. Animali che ci guardano negli occhi. Dopo il silenzio di Napoleone rimane Larissa, l'unica donna, l'armena di minoranza. 'Racconta una storia'. E la storia diventa una storia che potrebbe essere popolare, con i tratti della fiaba, con la morte che ci ripensa. Mentre fuori dalle finestre il mondo Ŕ distratto da altro, da nuovi slogan, da nuove armi.
AllegatoLink
DisegnatoreSceneggiatore
Ra¨lCAVA Felipe Hernandez
Pagina 1 di 3: 1 2 3

Conserva i tuoi fumetti

Sono disponibili buste con adesivo, cartoncini, magic card box, scatole per tutti i fumetti: comics, manga, bonelli, etc.
Vedi gli articoli