OMAGGIO con una spesa minima di 10€ - Scegli il tuo
Nuova Ricerca libera (beta)
< < Indietro

  
Copertina LETTERATURA COI MANGA n.2 - PETER PAN, RONIN MANGA
L'immagine è puramente illustrativa, la descrizione dettagliata, qualora si renda necessaria verrà fornita al momento dell'ordine.

PETER PAN

Editore: RONIN MANGA
Collana: LETTERATURA COI MANGA - n° 2
ISBN: 9788874714438

9,50
antiquariato Antiquariato

Disponibilità: 1 copiaACQUISTACONDIVIDISCHEDA
Data di uscita: 15/11/2012
Formato: 11.5X17.5
Pagine: 208
Colore: B/n
Caratteristiche: Brossurato
• Peter Pan si introduce nella casa della famiglia Darling alla ricerca della sua ombra che ha perduto durante una visita precedente. I bambini dei Darling lo scoprono e lo aiutano a recuperare la sua ombra: per ringraziarli, lui li porta via con sé, in volo verso l'Isola Che Non C'è, un luogo fantastico abitato dalla tribù dei Bimbi Sperduti di cui Peter è il capo. Ma laggiù si trovano anche pirati (capeggiati dal famigerato Capitano Uncino, nemesi di Peter), indiani, belve feroci, sirene e fate, fra cui Campanellino, gelosissima dell'amicizia tra Peter e Wendy: ed è proprio da questo piccolo fattore che l'allegra scampagnata nel mondo della fantasia si trasforma in una pericolosa avventura…

• Peter Pan è un personaggio letterario creato dallo scrittore scozzese James Matthew Barrie nel 1902. Si tratta di un bambino che vola e si rifiuta di crescere, trascorrendo un'avventurosa infanzia senza fine sull'Isola Che Non C'è, come capo di una banda di Bimbi Sperduti, in compagnia di sirene, indiani, fate e pirati; occasionalmente incontra bambini nel mondo reale (da dove lui stesso proviene), essendo un bambino mai nato, e avendo trascorso i primi tempi della sua eterna infanzia nei Giardini di Kensington.

• Oltre che in due opere letterarie e in un'opera teatrale di Barrie stesso, il personaggio appare in numerose opere di varia natura (film, cartoni animati, fumetti) ispirate agli scritti di Barrie, e nel relativo merchandising. L'autore, alla sua morte, lasciò in eredità i suoi diritti d'autore all'ospedale pediatrico Great Ormond Street Hospital.

• Sir JAMES MATTHEW BARRIE (Kirriemuir, 9 maggio 1860 – Londra, 19 giugno 1937), scrittore scozzese, è ricordato principalmente per aver creato il personaggio di Peter Pan, il "ragazzo che non voleva crescere".
• Peter Pan apparve per la sua prima volta in "The Little White Bird" (L'uccellino Bianco), un romanzo scritto nel 1902 da Barrie per un pubblico adulto. In seguito al largo successo dell'opera posteriore "Peter Pan e Wendy", nel 1904, gli editori di Barrie stralciarono i capitoli dal 13 al 18 dell'opera barriana, e la ripubblicarono nel 1906 sotto il titolo "Peter Pan nei Giardini di Kensington", con l'aggiunta delle illustrazioni di Arthur Rackham.

• L'avventura più nota del personaggio debuttò il 27 dicembre 1904, nello spettacolo teatrale "Peter Pan, or The Boy Who Wouldn't Grow Up" (Peter Pan, o il ragazzo che non voleva crescere). Questa storia fu poi adattata, ingrandita e trasformata da Barrie in un romanzo pubblicato nel 1911 come "Peter e Wendy", poi "Peter Pan e Wendy", e infine semplicemente "Peter Pan".
Da allora il personaggio è apparso in moltissime opere in particolare cinematografiche, a partire dal film "Peter Pan" del 1924, al celeberrimo film animato di Walt Disney del 1953, alle varie trasposizioni successive del romanzo ("Peter Pan" del 2003) e a quelle a esso ispirato ("Hook", film di Steven Spielberg del 1991 e "Neverland - La vera storia di Peter Pan", miniserie del 2012). Inoltre, la storia del ragazzo che non voleva crescere e del suo autore (curiosamente anch'egli considerato - per la sua poetica visionaria e disincantata e per la sua capacità di saper giocare anche in età adulta - una persona incapace di crescere) sono state il soggetto del film 2004 "Neverland - Un sogno per la vita".

• Ronin Manga è felice di portare in Italia questa deliziosa versione manga del romanzo di Barrie, nella innovativa collana editoriale "LA LETTERATURA COI MANGA"!
DisegnatoreSceneggiatore
MIMORI UsaBARRIE James Matthew